dcsimg

Axalta is not resposible for content you are about to view

Standox worldwide

Standox Country Sites
Repanet

Standox worldwide |

  • Contatti
  • Standox Worldwide Close Country Selector
  • Contatti
Show Language Brand Selector Show Searchbox Show Navigation

L’applicazione della base Standoblue in condizioni umide

Standoblue è un sistema di base opaca che permette di avere un eccellente punto tinta. Per ottimizzare la sicurezza del processo in condizioni di umidità, Standox offre i seguenti consigli atti a fare in modo che lo strato della base opaca non sia troppo bagnato. Una base opaca troppo bagnata può portare a differenze di colore e a brillantezza inferiore, ad una finitura più scura o grezza o a macchiature delle tinte metallizzate perché i pigmenti di metallo non riescono a disporsi nel film applicato in modo ottimale. Harald Klöckner, Responsabile Training Management per l’Europa, Medio Oriente e Africa (zona EMEA) di Standox, offre alcuni consigli per le lavorazioni in condizioni di elevata umidità.

Consiglio 1: fare attenzione alla struttura della superficie

L’applicazione di Standoblue in una sola fase viene eseguita con un’unica mano omogenea e uniforme ad una distanza di circa 20 - 25 centimetri seguita da una mano a effetto sulla base opaca ancora bagnata ad una distanza maggiore di 30-35 centimetri. Se applicato correttamente sullo strato bagnato, Standoblue presenta una struttura fine e uniforme. Se ciò non avviene e se la base opaca si presenta liscia e molto bagnata il risultato finale può non essere ottimale. La struttura si distende durante la fase di appassimento per creare una superficie omogenea che, a sua volta, fornisce la giusta base per la conseguente applicazione del trasparente.

Consiglio 2: preparare attentamente l'aerografo e regolare la pressione in maniera corretta

Scegliere l'aerografo corretto la dimensione raccomandata dell’ugello. In presenza di alti livelli di umidità non si devono usare ugelli di grandi dimensioni per l’applicazione della base opaca perché ciò renderebbe l’applicazione stessa molto più difficile. Fare attenzione alla pressione regolandola sul livello indicato nelle schede tecniche. Se la pressione è troppo bassa, si potrebbe avere un'applicazione troppo bagnata. Per avere una pressione corretta, Standox raccomanda di avere sull'aerografo un manometro ben funzionante. Manometri difettosi o danneggiati devono essere sostituiti immediatamente.

Consiglio 3: La chiave è una corretta preparazione della base opaca

La base opaca Standoblue può essere adattata alle condizioni climatiche aggiungendo Standoblue Einstelladditiv e Standoblue Einstelladditiv lang. Per maggiori informazioni, consultate la guida climatica Standox che può essere richiesta al vostro referente  Standox. Misurare l’umidità relativa e la temperatura all’interno della cabina di spruzzatura con un igrometro. Abbinare la misurazione rilevata con la guida climatica Standoblue per trovare le indicazioni per una corretta preparazione del prodotto. In caso di umidità troppo elevata è consigliabile non utilizzare Standoblue Einstelladditiv lang. Oltre agli altri potenziali difetti, uno strato troppo bagnato potrebbe portare ad avere un accumulo di prodotto sui bordi e negli angoli.

Consiglio 4: le opzioni per umidità superiore al 65%

Se l’umidità relativa nella cabina di spruzzatura è superiore al 65%, applicare la prima mano come di consueto e lasciare appassire per due minuti prima di applicare la mano successiva. Per aumentare la sicurezza del processo e migliorare la stabilità del colore nonostante le condizioni climatiche, i verniciatori possono anche aggiungere un 30% di Standoblue Einstelladditiv per colori ad effetto e metallizzati.

Application of the Standoblue basecoat under very humid or damp conditions

L’applicazione della base Standoblue in condizioni umide o molto umide