dcsimg

Axalta is not resposible for content you are about to view

Nascondi navigazione standox.it www.standox.it
Show Language Brand Selector Show Searchbox Show Navigation
60 Jahre Standox

Una leggenda d’argento

A mainstay for more than 20 years

Una brillante macchina da corsa: Silver Arrow Tripoli del 1939.

Una brillante macchina da corsa: Silver Arrow Tripoli del 1939.

La Mercedes Silver Arrow W 165 è un esemplare unico. Questa macchina, infatti, era stata costruita per una sola gara: il Gran Premio di Tripoli del 1939. Per anni, le macchine tedesche avevano dominato questa gara prestigiosa, con grande dispiacere degli organizzatori italiani che nel 1939 limitarono la cilindrata del motore a 1,5 litri, ben sapendo che non esisteva nessuna Silver Arrow con quel motore.

Ma la Mercedes non accettò così facilmente di essere estromessa dalla gara e in pochi mesi sviluppo un’auto conforme alle nuove regole che, tra l’altro, andava benissimo. Nella gara del maggio del 1939, ambedue i piloti della Silver Arrow, Lang e Caracciola, batterono senza problemi tutti gli altri concorrenti.

La leggendaria Silver Arrows Tripoli si può ora ammirare presso il Mercedes Benz Classic Center di Fellbach vicino a Stoccarda, il luogo dove Daimler AG presenta i più bei tesori della propria collezione vintage – tutti perfettamente funzionanti e bellissimi. 

La leggenda Silver Arrow continua a vivere: l’argento è, infatti, tuttora un colore molto popolare per i modelli Mercedes.

La leggenda Silver Arrow continua a vivere: l’argento è, infatti, tuttora un colore molto popolare per i modelli Mercedes.

Una popolarità che resiste anche per la Silver Arrow Tripoli. Quando negli anni ‘90 questo classico fu attentamente restaurato ci si chiese quale vernice andasse utilizzata. Gli esperti del centro di Fellbach scelsero il sistema di vernici Standohyd che era stato appena lanciato sul mercato. Data l’importanza dell’autovettura, questa scelta rappresentò una grande dimostrazione di fiducia verso Standox.

Standohyd era stato presentato al pubblico in occasione della fiera Automechanika del 1992 dopo una lunga attività di ricerca. Questo  innovativo sistema - grazie al contenuto minimo di solventi inquinanti ed all’utilizzo di acqua deionizzata - segnò per Standox il passaggio ad una nuova era. Standohyd diventò presto uno dei sistemi di basi opache all’acqua VOC di maggior successo al mondo.

Negli anni Standox ha continuato a lavorare per migliorare i propri prodotti e per ottimizzarne la produzione. Per fare ciò ha sempre utilizzato le più moderne tecnologie dei pigmenti verificando costantemente la conformità con le direttive europee relative ai VOC. Nel 2014 Standohyd è cambiato ed ha preso il nome di Standohyd Plus - un sistema che offre una copertura eccezionale, buone proprietà di abbinamento e ottimi vantaggi in termini economici.