dcsimg

Axalta is not resposible for content you are about to view

Nascondi navigazione standox.it www.standox.it
Show Language Brand Selector Show Searchbox Show Navigation
60 Jahre Standox

La rivoluzione è appena iniziata

Auto senza guidatore: studio Mercedes F 015

Auto senza guidatore: studio Mercedes F 015

L’innovazione è da anni un principio base di Standox. Nel 2014, il lancio del trasparente Standocryl VOC Xtreme ha rappresentato un nuovo capitolo della storia del marchio e ha segnato una vera e propria rivoluzione nei processi di lavoro delle carrozzerie. Grazie ad un’eccezionale tecnologia delle resine questo trasparente offre caratteristiche di essicazione mai raggiunte prima. Nella cabina di verniciatura a 40oC, al trasparente Standocryl VOC Xtreme occorrono solo 15 minuti per essiccare completamente. Grazie ad uno speciale indurente, anche a temperatura ambiente per l’essiccazione ci vuole meno di mezz’ora.

Tutto ciò permette alle carrozzerie di risparmiare tempo ed energia con un conseguente incremento di competitività. Sviluppi come questo mostrano che il progresso non si ferma mai.

Una stazione per la ricarica elettrica con pannelli solari

Una stazione per la ricarica elettrica con pannelli solari

Le auto moderne sono piene di tecnologie all’avanguardia: la parte elettronica fornisce migliore efficienza energetica e maggiore sicurezza mentre un sempre più alto numero di vetture sono alimentate a elettricità o hanno un sistema di propulsione ibrido. I sistemi di assistenza alla guida come il navigatore o il parking assist sono ormai dispositivi comuni. Altri, come il lane departure o il sistema anti-collisione sono già disponibili o sono in fase di test.

Ma i produttori di auto si stanno ormai spingendo oltre. Nel prossimo futuro probabilmente l’elettronica subentrerà alla guida e non sarà più necessario mettersi al volante e fare attenzione al traffico: si dovrà solo inserire la destinazione nel computer e quindi selezionare una modalità di viaggio rilassata o dinamica. Poi i sedili di fronte potranno essere girati permettendo così ai passeggeri di chiacchierare tra loro o di lavorare durante il viaggio. Fantascienza? Non proprio. All’inizio di quest’anno l’Audi ha mandato una A7 equipaggiata con sensori radar, scanner laser e una videocamera 3D da Stanford, in California, a una fiera di settore a Las Vegas, in Nevada. L’auto ha fatto un viaggio di 900 km senza guidatore.

Credit foto per questa pagina:
Robert Gubbins/Shutterstock.com (Mercedes F015); BMW AG (stazione di rifornimento a pannelli solari)